L’esercizio che le coppie usano per sapere se sono pronte a separarsi

L’esercizio che le coppie usano per sapere se sono pronte a separarsi
L’esercizio che le coppie usano per sapere se sono pronte a separarsi

Ascoltare

I film o le serie attraversano la vita delle persone. Allo stesso tempo, la trama, la sceneggiatura o anche scene particolari segnano anche il termometro di una coppia con frammenti assimilabili ad una situazione reale. Uno dei film più ricordati è Storia di un matrimoniouscito nel 2019 su Netflix, dove una coppia decide di separarsi e divorziare in un modo molto particolare.

È allora che la coppia si rivolge a uno psicologo specializzato in questi casi e Il professionista chiede loro di mettere insieme una lettera di addio per vedere se sono preparati ad affrontare questo momento doloroso.soprattutto quando sono coinvolti bambini.

Lo scopo della lettera è quello di indagare sulle questioni che hanno portato ciascuno di loro ad innamorarsi e, contrariamente a quanto si crede, non indica una possibile riconciliazionema piuttosto mettere da parte ogni tipo di risentimento.

La trama di Marriage Story, su Netflix, racconta il crollo di una coppiaArchivio

Quando si scrive una lettera si lancia un esercizio che potrebbe passare inosservato, ma che, allo stesso tempo, mette in luce molte questioni sentimentali come: Cosa accadrebbe se non rivedessi mai più il tuo partner? Questa domanda è troppo scioccante per le persone e le costringe a riconsiderare diverse questioni prima di prendere una decisione che può cambiare le loro vite per sempre.

In seguito a questo tema, espresso nella sceneggiatura di un film, il terapeuta e sessuologo, Marina Castroin dialogo con i media spagnoli RAC1.cat, ha approfondito questo delicato argomento e ha fornito ancora più dettagli su come funziona la psiche di una coppia di fronte a questa sfida.

“Nella consultazione incontro molte persone che hanno dubbi sull’opportunità di separarsi. Suggerisco di posizionarsi come se oggi fosse l’ultimo giorno di vita del loro partner e scriverle una lettera per salutarla“, ha spiegato lo specialista riguardo questo metodo non convenzionale, ma efficace nel toccare le fibre intime di ciascuno dei membri di una coppia.

Scrivere una lettera: il metodo che i terapisti consigliano per affrontare una separazione o un divorzioUnsplash

E ha aggiunto sulle difficoltà che le persone hanno nel fare questo passo: «Ci sono tante persone che sono incapaci. Perché? Poiché ciò che provano per l’altra persona è molto forte, forse non danno valore a ciò che provano quotidianamente.”.

Approfondendo questo esercizio, il professionista ha indicato quale obiettivo dovrebbe essere perseguito quando scrive la lettera di addio: “Se stai pensando di divorziare, devi scrivere una lettera come se l’altra persona dovesse morire. Alcuni dicono di essersi sentiti liberati; altri, al contrario: vedono che non è quello che vogliono e strappano la carta. Si rendono conto, in quel momento, che non vogliono separarsi dall’altra persona.”

Se ti siedi e non riesci a scrivere il tuo addio, significa che devi ancora fare avanti e indietro, perché ci sono ancora tante cose che ti legano all’altra persona.“, ha chiarito il professionista per dare una conclusione ad un argomento difficile come la separazione o la fine di un legame sentimentale.

LA NAZIONE

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT TikTok si è occupato della sicurezza, del benessere e della salute mentale dei giovani