Rivelano che l’ex direttore della PDI ha fatto trapelare informazioni all’avvocato Luis Hermosilla sull’indagine dei Pandora Papers a Panama

Rivelano che l’ex direttore della PDI ha fatto trapelare informazioni all’avvocato Luis Hermosilla sull’indagine dei Pandora Papers a Panama
Rivelano che l’ex direttore della PDI ha fatto trapelare informazioni all’avvocato Luis Hermosilla sull’indagine dei Pandora Papers a Panama

Lo dimostra una nuova ricerca del Ciper Sergio Munozallora direttore generale della Polizia Investigativa (PDI), avrebbe fatto trapelare informazioni all’avvocato Luis Hermosilla riguardo ad una richiesta di informazioni della procura anti-corruzione di Panama. Tale richiesta, relativa ad una causa derivata dall’ Carte Pandoraha indagato sul riciclaggio di denaro e sul riciclaggio di denaro.

Il procuratore panamense Lizzie Bonilla, del Primo Distretto Giudiziario di Panama, ha presentato la richiesta nell’ambito di una indagine per riciclaggio di denaro contro un cittadino cileno. Sebbene il caso sia stato chiuso per mancanza di prove, questa fuga di notizie solleva serie preoccupazioni sulla riservatezza e sull’integrità del processo giudiziario.

Maggiori informazioni

Il 25 gennaio 2022, Muñoz ha chiamato Hermosilla tramite WhatsApp, una piattaforma che rende difficile l’intercettazione convenzionale. Anche se la chiamata non ha ricevuto risposta, è iniziata una catena di messaggi in cui Muñoz ha fornito dettagli sull’indagine panamense. Questi messaggi includevano informazioni sulla cooperazione internazionale attraverso GAFILAT e la richiesta di documenti di polizia. e accuse penali contro un cileno con legami con Panama.

Al momento, Sergio Muñoz è accusato di violazione del segreto a causa di molteplici fughe di notizie a Hermosilla, rivelato attraverso un controllo del cellulare dell’avvocato da parte della Procura dell’Est. Sebbene sia stato accusato di 12 fughe di notizie, quella relativa a La richiesta di Panama non è stata formalizzata lo scorso marzo, ma resta sotto inchiesta.

Lo hanno riferito al Ciper diverse fonti della procura cilena L’indagine continua e altre fughe di notizie potrebbero aggiungersi alle accuse contro Muñoz. La mancanza di accuse immediate ha generato critiche sull’efficienza del sistema giudiziario e sulla necessità di maggiore trasparenza nella gestione delle informazioni sensibili.

Il procuratore Bonilla ha anche chiesto informazioni sull’ex presidente paraguaiano Horacio Cartes, legato ai Pandora Papers. Queste azioni dimostrare la portata internazionale delle indagini sul riciclaggio di denaro e la collaborazione tra agenzie di diversi paesi.

Il legame di Hermosilla con il Ministero degli Interni durante i governi di Sebastián Piñera e la sua consulenza legale in casi di alto profilo, aggiunge complessità a questa situazione. Le fughe di notizie di Muñoz includono casi relativi a personalità politiche ed economiche di spicco, sottolineando l’importanza della riservatezza nelle indagini giudiziarie.

#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’immagine di Messi e Maradona nell’anteprima di Argentina-Canada :: Olé
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo